admin No Comments

Come imballare da casa

Come imballare da casa_2Una delle principali preoccupazioni iniziali prima di effettuare un trasloco è rispondere alla domanda come imballare da casa i nostri oggetti se spediti o custoditi.

Noi della Boxstorage Sr.l. con questo articolo vogliamo aiutarvi con qualche semplice suggerimento a snellire le procedure di recupero dei materiali e  instradarvi all’utilizzo di questi prodotti necessari all’ imballaggio degli oggetti e a superare l’ansia derivante da tali operazioni.

Qui di seguito vi vogliamo fornire una semplice guida iniziale con una serie di operazioni e procedure fatte apposta per voi.

Ecco alcuni accorgimenti da ricordare al momento della preparazione dei materiali di imballaggio:

  • Gli scatoloni per imballaggio devono essere sempre leggermente più grandi rispetto all’oggetto che lo contiente;
  • Procuratevi delle imbottiture, servono per mantenere il materiale da spedire/custodire al centro della scatolone, fate dunque in modo da imbottire l’oggetto ai lati;
  • Consigliamo di avvolgere l’oggetto prima di riporlo nelle scatole da imballaggio con dei fogli plastificati a bolle d’aria, conosciute anche come pluriball. Sono molto comode anche le “patatine” di polistirolo facilmente reperibili in commercio presso centri specializzati per il fai da te. La schiuma è poco utilizzata per la sua bassa praticità ma resta comunque un ottimo sistema per manterenere saldamente fermo oggetti fragili. Anche la semplice carta funziona se si vuole utilizzare un materiale economico, di facile reperibilità e sufficiente a mantenere l’oggetto in posizione sicura.
  • Utilizzare del nastro per imballaggio rinforzati, se ne trovano in commercio sia trasparente che marrone. Anche il nastro adesivo di carta è molto utile. Comprate un nastro adesivi largo almeno 5 cm. Nastri adesivi di larghezza inferiore a questa misura è sconsigliato poichè risulterebbero troppo fragili e facilmente asportabili. Evitare di utilizzare corde o spaghi, chiunque può romperli o sostituirli dopo aver frugato tra le vostre cose. Il nastro è necessario per chiudere i due lati superiori e rinforzare la chiusura.
  • Potete usare delle etichette da apporre alle scatole che serviranno per riconoscere il contenuto nel caso venga semplicemente custodito oppure apporre l’indirizzo del destinatario se il pacco viene spedito. Spesso succede che vengano riutilizzati vecchie scatole perchè immediatamente disponibili, esse presentano però etichette precedenti, copritele con un’altra etichetta oppure nascondete l’informazione passandoci sopra un pennarello nero.

condividete la nostra guida di come imballare da casasemplicemente cliccando sul bottone condividi su Facebook.
Come imballare da casa

Potete seguire nel particolare come Imballare una bicicletta o come utilizzare Imballaggi in legno per rendere meno vulnerabili i vostri oggetti piu’ cari!

Contattateci o richiedete subito un contatto telefonico, sarà nostra cura richiamarvi al più presto!